SOSTENIAMO I VACCINI CUBANI "SOBERANA"

In occasione di Pasqua 2021 abbiamo deciso di organizzare una campagna di solidarietà in appoggio alla ricerca scientifica per i candidati vaccinali cubani "Soberana", sviluppati dall'Istituto Finlay de La Habana,
creando le Uova di Cioccolato Cubano Sane Giuste e Solidali

Un Uovo di Pasqua fatto con prodotti artigianali di pregio: il cacao è coltivato sulle montagne dell’Oriente Cubano e lo zucchero di canna biologico viene dalla provincia di Villa Clara. Ingredienti lavorati sapientemente dal maître chocolatier Davide Appendino, mentre la sorpresa, frutto dell’ingegno del giovane artista cubano Yanel Hernández Prieto, è unica e numerata.

 

Ma soprattutto, quest’Uovo di Pasqua ha uno scopo importante: il ricavato andrà a finanziare la ricerca sui vaccini contro il COVID-19. Cuba sta sviluppando 5 candidati vaccinali ed in particolare tre di questi, realizzati dall’Istituto Finlay de La Habana, sono arrivati all’ultima fase di sperimentazione dopo aver dato in quelle precedenti risultati davvero significativi in termini di immunogenicitá e sicurezza. Si tratta di vaccini a sub-unità, una tecnologia consolidata e sicura, con la quale vengono prodotti anche vaccini per la prima infanzia. Va ricordato che la vaccinologia cubana ha una storia importantissima e che oggi 8 dei 12 vaccini utilizzati nel cicli di vaccinazione pediatrica sono sviluppati e prodotti nel Paese e messi a disposizione dei bambini di tutto il mondo, soprattutto nei Paesi in via di sviluppo.

 

Va infatti sottolineato che la sanità a Cuba è completamente pubblica e gratuita, considerata un diritto universale. Cuba oggi presta aiuto medico contro il Covid in 40 paesi con quasi 5.000 lavoratori della salute attraverso le Brigade Henry Reeve. Fra questi non possiamo dimenticare gli amici della Henry Reeve impegnati in Italia, in Lombardia e Piemonte, con i quali abbiamo lavorato fianco a fianco.

 

Anche per questo abbiamo deciso di impegnarci a sostenere questo nuovo sforzo: da mesi stiamo lavorando, attraverso uno specifico accordo, per sostenere in Italia l'Istituto Finlay de La Habana, il quale sta sviluppando i candidati vaccinali Soberana che, a ricerca terminata e una volta approvati, saranno destinati a vaccinare milioni di persone a partire dal Popolo Cubano.

Vaccini pubblici, economici, sicuri, liberi dal controllo delle multinazionali dei farmaci: Soberani appunto!

L’intero ricavato delle vendite sarà dunque utilizzato per supportare il completamento dei test clinici dei candidati vaccinali contro il COVID-19 sviluppati dall'Istituto Finlay de La Habana.